Lo sgombro, il principe degli omega-3

By DM 1 anno ago1 Comment
Home  /  curiosità  /  Lo sgombro, il principe degli omega-3

Conosciuto anche come maccarello o lacerto, lo sgombro è il “negletto” tra le specialità ittiche invernali perché poco conosciuto. In realtà è un pesce straordinario: è ecosostenibile, poco costoso e, soprattutto, ci offre delle ottime ragioni per consumare pesce più spesso poiché contiene tutte le qualità nutritive del pesce azzurro.
Proprietà e benefici dello sgombro
Dal sapore intenso e deciso e dalla carne morbidissima, lo sgombro è una riserva di acidi grassi polinsaturi omega-3. Questi acidi grassi “buoni” sono fondamentali per la salute del nostro cuore perché ci aiutano a ridurre il livello di colesterolo-LDL “cattivo” nel sangue; inoltre ci aiutano a mantenere in forma il cervello e a proteggerci dalle infiammazioni soprattutto dell’apparato digerente. Sarà per tutte queste qualità che lo sgombro è un pesce molto longevo dato che può vivere fino ai 17 anni!
Consigli per cucinare lo sgombro
Lo potete trovare fresco o surgelato ma anche in scatola sott’olio o al naturale. Al forno, al vapore, al cartoccio, marinato, alla griglia: lo sgombro è buono in tutti i modi. I filetti in scatola invece sono ideali all’interno di insalate.
Potete provare subito lo sgombro in un gustoso secondo piatto con questa semplicissima e gustosa ricetta.

Polpettine di sgombro all’arancia

Ingredienti

2 scatolette  di sgombro sott’olio
1 spicchio di aglio
1 manciata di prezzemolo
Sale q.b.
Pepe q.b.
1 uovo
Pangrattato 1 cucchiaio da tavola
Il succo di un’arancia

Preparazione
Tritate l’aglio ed il prezzemolo. Mettete in una ciotola gli sgombri spezzettati con una forchetta, l’aglio ed il prezzemolo tritato, salate e pepate, aggiungete l’ uovo ed il succo d’arancia, impastare il tutto e formate delle polpettine. Passatele nel pangrattato.
In una padella portate a temperatura l’olio e friggere le polpettine.
Inserite le polpettine negli spiedini e servite calde.

Categories:
  curiosità, Salute
this post was shared 0 times
 000

One Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.